Cosa è l’umidità di risalita

L’umidità di risalita capillare, detta anche umidità ascendente è il fenomeno più diffuso che colpisce sia edifici in calcestruzzo sia in muratura. Nei piani terreni o cantinati l’umidità penetra nelle murature attraverso i capillari interni e risale verso l’alto. Questo complesso ma frequentissimo fenomeno è innescato da forze di tipo elettrico che le pareti interne dei capillari esercitano sulle molecole d’acqua del terreno a contatto con le murature.   La sensazione di fastidio nelle ossa, la percezione di maggiore freddo che avvertiamo a causa della dispersione termica e i problemi di respirazione derivanti da muffe infestanti, sono all’ordine del giorno in una casa aggredita dall’umidità. 

La soluzione

Il sistema TNC Domodry® neutralizza la carica elettrica dell’acqua presente nel terreno a contatto con la muratura, la cosiddetta umidità ascendente, interrompendo la risalita attraverso i capillari del muro.

Non credere alle bufale in giro, documentati e poi scegli :  www.muriasciutti.it

Azione

 

L’azione di evaporazione spontanea espelle l’umidità in eccesso gradualmente in base alle caratteristiche costruttive del muro, alle condizioni climatiche del luogo e alla quantità di acqua inizialmente presente nel muro stesso. Una volta completata la deumidificazione, il sistema Domodry® continua la sua azione di prevenzione anti-capillare garantendo il mantenimento in via permanente dello stato di equilibrio (umidità igroscopica naturale) raggiunto dalla muratura.

Apparecchio TNC Domodry

Applicazione

 

La Tecnologia a Neutralizzazione di Carica Domodry® agisce tramite un apparecchio di piccole dimensioni (24 x 20 x7,4 cm) installato all’interno dell’edificio e collegato a una presa elettrica domestica.

Disponibile in cinque modelli: R06-R08-R10-R12-R15 con raggio d’azione da 6 a 15 m. Ciò consente la massima flessibilità e adattamento a ogni tipo di ambiente: dal piccolo appartamento alla grande villa, senza limiti dimensionali.

 

Domodry

 

Domodry® ti accompagna in ogni momento del processo di deumidificazione:

tramite i tecnici specializzati del Domodry Professional Network, l’azienda ti garantisce una consulenza specialistica completa, dalla diagnosi iniziale fino al completamento della fase di asciugatura dei muri.  

GARANZIE

L’applicazione di una tecnologia infallibile unita alla scientificità del metodo d’intervento, ci permette di offrire su ogni impianto Domodry® la garanzia contrattuale “asciugàti o rimborsati”, vale a dire: risultato raggiunto al 100% oppure rimborso totale delle spese sostenute!

POLISTIR è partner  Domodry

Domodry® PREVEDE L’APPLICAZIONE DI UNA METODOLOGIA DI INTERVENTO RIGOROSA E SCIENTIFICA CHE SI PUÒ RIASSUMERE IN 6 FASI:

termografia parete con umidità di risalita

Sopralluogo diagnostico

 

Sopralluogo diagnostico effettuato da un tecnico specialista, finalizzato ad accertare la presenza della risalita capillare quale causa dell’umidità in atto, nonché altre eventuali concause agenti in modo concomitante o indipendente dalla risalita (ad es. perdite da condotte idrauliche, infiltrazioni di acque superficiali e/o sotterranee, fenomeni di condensa, ecc.).

soluzione contro l'umidità di risalita

Progettazione e preventivo

 

Progettazione e relativo preventivo economico dell’impianto di deumidificazione, consistente a seconda delle dimensioni dell’edificio in uno o più apparecchi Domodry® con raggio d’azione sferico da 6 a 15 m. 
N.B.: il modello più piccolo (R06) è sufficiente per un piccolo appartamento fino a 50-60 mq mentre il modello più grande (R15) riesce a coprire un’intera villa di oltre 300 mq.

apparecchio per umidità di risalita

Installazione

 

Messa in opera dell’apparecchio Domodry®mediante fissaggio a muro (con n°4 tasselli Ø 6 mm), collegamento dell’apparecchio ad una presa elettrica e messa in funzione dello stesso.
Rilevazione termografica dei valori iniziali di umidità muraria (riferimento per le successive rilevazioni opzionali di controllo – cfr. Monitoraggio).

Monitoraggio

 

Monitoraggio dell’umidità muraria per il controllo della fase di asciugatura, attraverso una o più verifiche successive dei valori di umidità presenti nelle murature, sino a completa deumidificazione.
La termografia all’infrarosso evidenzia con il colore scuro la presenza iniziale di umidità muraria. La stessa immagine, ripresa alla fine del processo di deumidificazione, dimostra in modo inequivocabile la scomparsa dell’umidità.

controllo a distanza

Telecontrollo

 

Telecontrollo (opzionale) dei parametri microclimatici ambientali mediante sonde-trasmettitori wireless collocati in loco e interrogati a distanza in real time, senza necessità di accesso diretto all’edificio.
Tale metodica risulta di grande ausilio nei casi in cui, per le caratteristiche e/o destinazione dell’edificio, è richiesto il monitoraggio non solo del tasso di umidità muraria, ma anche delle interazioni tra questo e il microclima interno dell’edificio stesso.

apparecchio contro umidità di risalita

Risanamento definitivo

 

Risanamento definitivo (opzionale): ove richiesto, forniamo consulenza per la scelta delle metodologie e materiali più idonei al rifacimento e/o restauro delle superfici murarie ammalorate.
Una volta smaltita l’umidità residua dovuta ai pregressi fenomeni di risalita capillare, sarà sufficiente mantenere in funzione l’impianto Domodry® così da garantire, tramite l’azione di prevenzione anti-risalita, il mantenimento in via permanente dello stato di equilibrio igrometrico raggiunto dalla muratura.

DOWNLOAD DOCUMENTAZIONE

Vuoi saperne di più?

Richiedi maggiori informazioni!