coibentazione del cassonetto

ISOLARE IL CASSONETTO DELL’ AVVOLGIBILE :

LA BOLLA TERMOACUSTICA

 

Spesso non si dà la giusta importanza all’isolamento termico ed acustico del cassonetto avvolgibile, mediante rivestimento interno delle superfici con isolanti specifici che, ovviamente, non comportino intralcio alla funzionalità del rullo e allo stesso tempo garantiscano l’accessibilità per le manutenzioni periodiche.

L’isolamento del cassonetto degli avvolgibili, ovvero “BOLLA TERMOACUSTICA“, punta ad ottimizzare l’isolamento termico dello stesso ed avvicinarlo ai parametri dell’infisso ormai diventato altamente performante.
La “ BOLLA TERMOACUSTICA “ ha una importante valenza nell’isolamento e quindi nell’efficienza energetica dell’edificio, ed è un intervento spesso prioritario (e soprattutto più economico) rispetto alla sostituzione dell’ infisso.

I cassonetti potrebbero sembrare, per le ridotte dimensioni, poco influenti nel rendimento energetico: sono però importantissimi perché, se efficienti, consentono un controllo completo dell’involucro esterno.

L’attività consiste nel rivestire l’involucro interno con materiali termoacustici ad alto potere isolante, removibili in caso di manutenzione. In funzione degli spazi più o meno agevoli potrà variare l’utilizzo del materiale isolante con pannelli di diverso spessore e natura, comunque idonei e specifici all’uso.
L’attività non modifica l’estetica esistente e quindi è consigliata anche in contesti arredati.

Inoltre, l’opera si presenta funzionale e indispensabile anche per compartimentare la comunicazione del cassonetto con l’intercapedine, necessaria in caso di operazione di insufflaggio.

 

schema grafico di una compartimentazione-tipo

Vuoi saperne di più?

Richiedi maggiori informazioni!

Contattaci