COSA SUCCEDE  NELLE MODERNE COSTRUZIONI?

Il moderno involucro edilizio è incapace di rinnovare il microclima interno dell’abitazione:  infissi a tenuta ermetica, murature realizzate con prodotti impermeabili e disattenta conduzione della casa portano ad una elevata concentrazione di umidità, CO2, polveri sottili, VOC e pollini …  

Nel giro di due anni una scorretta gestione della casa può generare la formazione della famigerata MUFFA, che deturpa le pareti e crea un importante pregiudizio sanitario agli abitanti.

 QUALE E’ IL RIMEDIO ?

Il primo passo è un MONITORAGGIO STRUMENTALE dell’ambiente interno,  unito alla professionalità del tecnico operatore  capace di interpretare i risultati e trovare la giusta soluzione.

 

 mettiti in buone mani …garanzia salubri o rimborsati

 LA VENTILAZIONE MECCANIZZATA : combattiamo l’aria insalubre

Una buona regolazione della ventilazione interna garantisce:

  • Concentrazione di umidità relativa entro i limiti di salubrità (max 60 %);
  • Risparmio energetico (ricambi d’aria minimi garantiti senza perdite di calore);
  • Abbattimento di inquinamento indoor (polveri sottili, cattivi odori ….);
  • Isolamento acustico;

COME SI REALIZZA UN IMPIANTO ?

Il sistema prevede l’ installazione di più apparecchi, anche in tempi successivi, in contesti arredati e non. Richiede la realizzazione di un foro al muro del diametro di 12 cm che viene eseguito mediante una carotatrice a controllo di polvere.

Nel foro realizzato viene inserito un tubo diaframmato che consente il transito ai due flussi d’aria, rispettivamente quello di entrata e quello di espulsione.

Il foro esterno viene protetto con una griglia, mentre all’ interno viene montata la macchina che sarà collegata ad una presa di corrente.

montaggio_aeratore1

foro interno

 

montaggio_aeratore2

foro esterno

 

montaggio_aeratore3

particolare

 

montaggio_aeratore4

apparecchio montato

 

EFFICIENZA energetica : un ricambio d’aria limitato a quanto essenziale evita aperture degli infissi inutili che non fanno altro che disperdere il calore dell’ appartamento con costi che gravano sul bilancio familiare.

Non IMPOVERIRE di ossigeno l’aria che respiriamo, pensiamo quale beneficio in camera da letto dove la mattina ci alziamo spesso con il mal di testa. Oppure pensiamo alla cameretta dei ragazzi dove studiano  e dove fanno fatica a concentrarsi  se l’ossigeno è poco.

FILTRAGGIO dell’ aria immessa con filtri contro polveri sottili, smog e pollini; evitare accumulo di GAS RADON negli ambienti sensibili  es. rustici e seminterrati.

Vuoi saperne di più?

Richiedi maggiori informazioni!