ISOVER INSULSAVE 33  : l’isolamento delle strutture in laterizio tradizionale

Grazie alla tecnica dell’insufflaggio è possibile isolare termo-acusticamente mediante fiocchi in lana di vetro le pareti perimetrali dell’abitazione senza creare disagio all’interno dell’abitazione durante i lavori.

Praticando dei fori nelle pareti perimetrali  si riempie l’intercapedine di fiocchi in lana di vetro, tale  tecnica di isolamento permette di ridurre notevolmente la dispersione termica.  Siamo posatori certificati Isover

https://www.isover.it/prodotti/isover-insulsafe33

 

Caratteristiche

  • Isolamento termico ed acustico
  • Protezione al fuoco. Ignifugo classe A1
  • Durabilità nel tempo (imputrescibile e inattaccabile dalle muffe).
  • Velocità di posa. Facilità di movimentazione
  • Non crea disagio all’interno dell’abitazione durante i lavori (genera poca polvere durante le operazioni di insufflaggio).
  • Stabilità dimensionale
riciclo_giornali
cellulosa_lavorazione

insulsafe_sottotetto

Tecnica di posa

  • Ispezionare l’intercapedine da isolare per verificare lo stato del paramento esterno e del paramento interno. I caso di  ostruzioni è necessario incrementare adeguatamente il numero di fori per garantire uniformità di applicazione.
  • L’insufflaggio è consigliato per pareti di spessore di almeno 5 cm. L’insufflaggio non è adatto in caso di presenze di crepe o di significativa presenza di infiltrazioni d’acqua o umidità di risalita.
  • Forare la parete dall’esterno o dall’interno secondo il seguente schema:
    • La distanza massima tra i fori è 1,5 m
    • I fori non devono essere più lontani di 0,75 m dal pilastro
    • La fila inferiore di fori deve essere posizionata 0,5 m al di sopra del livello della strada.
  • Utilizzare una macchina per insufflaggio compatibile con la lana di vetro.
  • Una volta terminato l’insufflaggio procedere alla chiusura dei fori e all’eventuale tinteggiatura.

Vuoi saperne di più?

Richiedi maggiori informazioni!